PALLAVOLO INTERNAZIONALE

6 Alzate spettacolari di
Nootsara Tomkom


Nootsara Tomkom (นุศรา ต้อมคำ); Ratchaburi7 luglio 1985) è una pallavolista thailandese.

Gioca nel ruolo di palleggiatrice nel Fenerbahçe Spor Kulübü.

La carriera di Nootsara Tomkom inizia a livello giovanile nei tornei scolastici thailandesi. Nel 2001, appena quattordicenne, viene convocata per la prima volta in nazionale, con la quale ottiene il terzo posto al campionato asiatico e oceaniano nelle edizioni 2001 e 2007; mancando un campionato professionistico thailandese, si dedica solo alla nazionale. Nel 2007 gioca col Sang Som all’AVC Club Championship, dove è finalista del torneo e riceve il premio di miglior palleggiatrice.

Nella stagione 2007-08 ottiene il primo contratto professionistico all’estero, ingaggiata dal Club Voleibol JAV Olímpico nella Superliga spagnola; al termine del campionato fa ritorno al Sang Som per l’AVC Club Championship, dove, come nella stagione precedente è nuovamente finalista e miglior palleggiatrice del torneo. Con la nazionale si classifica al terzo posto alla Coppa asiatica. Nella stagione 2009-10 viene ingaggiata dal Volleyball Köniz nella Lega Nazionale A svizzera, col quale si aggiudica la Supercoppa svizzera e lo scudetto, tornando a giocare nel medesimo club anche la stagione successiva; nel mezzo gioca nel 2009 col Federbrau Volleyball all’AVC Club Championship, vincendo per la prima volta il torneo e ricevendo il premio di miglior servizio della competizione, nella quale si ripete anche nell’edizione successiva replicando la vittoria e ricevendo il premio di MVP del torneo. Con la nazionale nel 2009 vince il Campionato asiatico e oceaniano, mentre un anno dopo è finalista alla Coppa asiatica; al termine di entrambe le competizioni viene premiata come miglior palleggiatrice di entrambi gli eventi.

Dopo aver disputato e vinto il neonato campionato thailandese col Kathu Phuket Volleyball Club, a metà stagione passa all’Azərreyl Voleybol Klubu per concludere il campionato 2011-12, classificandosi al secondo posto nel campionato azero, ricevendo anche il premio di miglior palleggiatrice, ed aggiudicandosi la Challenge Cup. Come è solita fare, torna insieme alle altre giocatrici della nazionale in patria per disputare e vincere nuovamente col Federbrau Volleyball l’AVC Club Championship, ricevendo anche il premio di miglior servizio del torneo; con la nazionale conquista la medaglia d’oro ai XXVI Giochi del Sud-est asiatico. Nella stagione 2011-12 torna a giocare nell’Azərreyl Voleybol Klubu; al termine delle competizioni torna per l’ennesima volta al Federbrau Volleyball, col quale si classifica al terzo posto all’AVC Club Championships 2012, venendo premiata a fine torneo nuovamente come miglior servizio. Gioca poi nel PEA Volleyball Club, col quale si aggiudica la Coppa della Principessa. Sempre nel 2012 partecipa con la nazionale al World Grand Prix e vince la Coppa asiatica, ricevendo il premio di miglior palleggiatrice di entrambe le competizioni.

Nella stagione 2012-13 resta in Azerbaigian, ingaggiata dall’İqtisadçı Voleybol Klubu, dove viene nominata capitano della squadra e col quale si classifica al secondo posto in campionato. Al termine delle competizioni torna al PEA Volleyball Club, vincendo la seconda Coppa della Principessa consecutiva; con la nazionale, nel 2013, vince per la medaglia d’oro al campionato asiatico e oceaniano e ai XXVII Giochi del Sud-est asiatico.

La stagione 2013-14 ritorna in Azerbaigian per giocare nel Rabitə Bakı Voleybol Klubu, vincendo lo scudetto e venendo premiata come miglior palleggiatrice, risultato ripetuto anche al termine della stagione seguente, dove però, oltre che come miglior palleggiatrice, viene anche premiata come miglior servizio del torneo ed MVP della regular season; con la nazionale vince la medaglia di bronzo ai XVII Giochi asiatici e al campionato asiatico e oceaniano 2015.

Nel campionato 2015-16 torna a vestire la maglia dell’Azərreyl Voleybol Klubu col quale si aggiudica lo scudetto, venendo anche premiata come miglior palleggiatrice. Nel campionato seguente approda in Turchia, dove difende i colori del Fenerbahçe Spor Kulübü in Sultanlar Ligi, con cui conquista la Coppa di Turchia e lo scudetto; con la nazionale vince la medaglia d’argento al campionato asiatico e oceaniano 2017, bissata anche nell’edizione 2019, e la medaglia d’oro ai XXIX e ai XXX Giochi del Sud-est asiatico.

LUNEDI’ 30 MARZO
WEBINAR CON MASSIMO BARBOLINI



CANALE VIDEO YOUTUBE


Lo staff PFP è al lavoro per la costruzione di uno spazio video dedicato all’interno del sito. Per il momento potrai trovare tutti i video sul nostro canale YouTube.


FREE – ISCRIVITI ADESSO
CANALE VIDEO YOUTUBE

Lascia un commento