In un programma di sala pesi per la pallavolo o di potenziamento muscolare il rematore è uno degli esercizi fondamentali per la prevenzione della spalla, ma la mancanza di materiale (pesi) spesso lo rende poco efficace.

Una corretta programmazione per il settore giovanile può senza dubbio essere di ausilio per una crescita muscolare in una perfetta progressione didattica.

Con questo video sarà facile identificare una progressione didattica da eseguire in un programma di sala pesi per la pallavolo.

12 SCHEDE PESI IN UNA CHIAVETTA USBschede allenamento pallavolo

 

CORRETTA ESECUZIONE DEL MOVIMENTO DEL REMATORE
La posizione di partenza vede l’atleta con il ginocchio destro appoggiato sulla panca, il piede sinistro appoggiato a terra, la mano sinistra appoggiata sulla panca per contribuire all’equilibrio e la mano destra che regge un manubrio con una presa neutra. Il peso del corpo è quindi sostenuto dal piede sinistro, dal ginocchio destro e dal braccio sinistro. Il busto è parallelo al pavimento, la schiena è nella sua posizione di forza, il braccio destro che regge il manubrio è disteso e perpendicolare al pavimento, mentre la scapola destra è abdotta. L’esecuzione consiste nel addurre le scapole ed eseguire un’estensione della spalla destra, accompagnata da una contemporanea flessione del gomito; il tutto senza eseguire torsioni del busto. Il movimento termina quando il gomito arriva sul piano del corpo (massima estensione della spalla) o quando lo supera (iperestensione della spalla).

N.B.: Questo esercizio è unilaterale, e la descrizione si riferisce all’allenamento del lato destro.
Funzione dei muscoli stabilizzatori: Stabilità della spalla, della scapola, del gomito, della presa e del busto

Tratto da https://www.my-personaltrainer.it/Esercizi/Rematore_con_manubrio.html

Lascia un commento