Lo staff di Preparazione Fisica Pallavolo vi invita a scaricare la Scheda Allenamento per la Preparazione Fisica Pallavolo per la stagione 2017/18.

SCARICA QUI LA SCHEDA PRE SEASON
La scheda 001 è una scheda di condizionamento generale pre season da svolgere una o due volte a settimana al fine di creare i presupposti per un ritorno in palestra in buone condizioni fisiche dando così la possibilità all’atleta di svolgere un buon programma di preparazione fisica Stagionale.

In questa fase dell’anno (agosto/settembre) è consigliabile svolgere anche sedute di allenamento sulla sabbia (beach volley) .

I carichi di lavoro (sovraccarico) non sono stati inseriti volontariamente dallo staff in modo che ogni atleta possa inserire il proprio carico dopo averla stampata.

E’ consigliato utilizzare un carico incrementale, cioè nelle prime sedute pochi kg per aumentare piano piano la quantità di peso e l’intensità di ogni singolo esercizio.

In questa fase dell’anno la programmazione non fa distinzioni di ruolo e attività specifiche per ogni singolo atleta, ma ha lo scopo di creare le condizioni fisiche di base per le prossime fase di allenamento.

Come leggera la scheda Allenamento di Preparazione Fisica ?

Abbiamo cercato di costruire una scheda facile da leggere, ma per evitare di commettere errori nell’interpretazione delle immagini , abbiamo inserito qui sotto una breve spiegazione delle singole definizioni.


IMPORTANTE

Lo staff di Preparazione Fisica Pallavolo ricorda che le informazioni presenti in questa scheda di allenamento sono fornite a scopo educativo, nessuna informazione presente deve essere considerata come consiglio medico o soluzione ad un problema di salute.

È importante sapere che tutti gli atleti possono svolgere questo tipo di allenamento dietro consiglio di un professionista, che indicherà carichi e intensità di allenamento sostenere in base alle vostre esigenze .

Scaricando il programma 001 di Preparazione Fisica Pallavolo sollevi lo staff da ogni responsabilità derivante dal suo utilizzo “improprio”.

 

Lascia un commento