Corso Base di Preparazione Fisica Pallavolo 

“Dalla programmazione teorica di una stagione alle esercitazioni fondamentali sul campo.”

Il programma si sviluppa in un’unica giornata (8 ore) e si compone in due blocchi: una parte teorica in cui vengono sviluppati i concetti base necessari per poter trattare in seguito nozioni di natura più complessa, a tal proposito viene seguita una progressione didattica necessaria per permettere al corsista di comprendere appieno i meccanismi alla base di una programmazione fisica di una stagione pallavolistica, fino ad arrivare alla strutturazione di un allenamento fisico con l’analisi completa degli esercizi fondamentali (Squat, Plank, Pulley). E una parte pratica, molto importante, che permette di mettere immediatamente in atto i concetti e le nozioni teoriche apprese in precedenza, sperimentando le modalità di allenamento con una squadra del settore giovanile messa a disposizione della società ospitante.

Una caratteristica fondamentale in cui crede lo Staff di PFP è la condivisione di idee e allenamenti con il continuo scambio di opinioni tra corsista e relatore del corso. Pertanto, a fine giornata si allestirà una sorta di Tavola Rotonda per interagire direttamente con i partecipanti, per scambio di opinioni, allenamenti e progetti.  
Al termine del corso sarà rilasciato un attestato che certifica le partecipazione allo stesso.

La nostra certificazione rappresenta e dimostra la professionalità e la volontá di tenersi costantemente aggiornati da parte di un professionista del mondo dello sport.

Il corso Base di preparazione fisica della pallavolo è consigliato a tutti i coach e preparatori atletici.

PROGRAMMA del CORSO

ORE 9.00: Accredito corsisti
ORE 9.30: Inizio attività
Presentazione del Manuale Completo della Preparazione Fisica nella Pallavolo Moderna.

ORE 10.00: ATTIVITA’ TEORICA

-Lo Staff: le figure tecniche e i compiti dei componenti
-La figura del Preparatore Fisico e l’allenatore
-La Programmazione dal Settore Giovanile alla Massima Serie
-Dal Microciclo al singolo esercizio
-La programmazione nella parte iniziale di stagione

-Il concetto di Prevenzione e Potenziamento

ORE 13.00: PAUSA

ORE 14.30: ATTIVITA’ PRATICA

La programmazione della seduta fisica in campo
-La correzione dell’errore nei principali esercizi (Squat, Plank, Pulley)
-Il riscaldamento come parte allenante del programma di preparazione fisica 
-Prevenzione sul campo: dall’utilizzo degli elastici alla propriocezione
-Le progressioni didattiche: dal semplice al difficile

-L’utilizzo di piccoli attrezzi per l’allenamento fisico

ORE 17.30: CONCLUSIONI e MOMENTO di CONFRONTO
ORE 18.00: FINE ATTIVITA’