Durante il periodo natalizio dal 22 dicembre al 7 gennaio continua ad allenare la tua squadra con i semplici consigli dello staff di Preparazione Fisica Pallavolo.

Durante le “vacanze di Natale” tutte le squadre continuano ad allenarsi per la seconda parte del campionato che dovranno affrontare dal 7 di gennaio in poi, ma molto spesso la disponibilità palestre e l’impossibilità di avere tutti gli atleti presenti (sopratutto nel settore giovanile) rischia di compromettere il programma di allenamenti in una fase di stagione così importante, ma andiamo in ordine

Per prima cosa inseriamo le priorità su cui costruire il programma di allenamenti nel periodo natalizio:

  • Disponibilità Palestre
  • Disponibilità Atleti
  • Amichevoli (o competizioni Natalizie)
  • Numero di allenamenti che vogliamo fare
  • Tipologia di allenamenti da sviluppare
  • Sviluppo di programma tecnico e fisico

Non sarà semplice riuscire ad organizzare il tutto , ma come sempre BISOGNA PROVARCI …

SCARICA IL PROGRAMMA NATALIZIO 2018/19

Questo elenco puntato qui sopra lo possiamo leggere dall’alto verso il basso, ma è fondamentale riuscire a costruire il programma leggendo dal basso verso l’alto.

Quindi … SVILUPPO TECNICO e FISICO  
è necessario partire proprio da qui, bisogna aver ben chiaro qual’è l’obbiettivo di questo periodo transitorio :

  • Migliorare la performance fisica
  • Migliorare un aspetto tecnico (esempio la ricezione)
  • Migliorare un aspetto tattico (il cambio palla)

 

3 VOLUMI per il SETTORE GIOVANILE

VOLUME + VIDEO


Esercizi pratici sul supporto cartaceo e video

VOLUME + VIDEO
VOLUME

Ogni volume presenta 45 esercizi per ogni categoria, con scheda tecnica e consigli utili per l’allenamento.

VIDEO

Sulla piattaforma YouTube potrai vedere il video di ogni singolo esercizio proposto.

CIRCUITI

All’interno dei volumi uno spazio per la costruzione dei programmi a circuito pre allenamento

Questa è una decisione che può prendere solo il primo allenatore con il suo staff ed in particolare con il suo preparatore atletico.
La scelta dovrà essere ponderata in base a quelle che sono le reali condizioni della squadra in questo periodo dell’anno.

Lo sviluppo di TIPOLOGIA DI ALLENAMENTO invece è da differenziare tra allenamenti di qualità, di quantità o di intensità.

Non è così facile individuare la vera tipologia di allenamento, o meglio tutti gli allenatori richiedono qualità ma allo stesso tempo è estremamente difficile richiedere qualità quando è la quantità o intensità ad essere il vero obbiettivo dell’allenamento.

Il NUMERO DI ALLENAMENTI durante il periodo Natalizio è spesso generato da quelle che sono le disponibilità palestra e disponibilità dei singoli atleti.

Allenare la tua squadra in un periodo molto ristretto (con giorni che vengono e devono rimanere FESTIVI) non è così semplice, sopratutto se la squadra non ha una palestra dove potersi allenare quando fa comodo ai vari allenatori.

Sappiamo anche benissimo quanto sia importante non perdere il ritmo partita, e proprio per questo, la pausa di campionato viene farcita da amichevoli, che a volte sono più dei derby mancati che delle amichevoli.

Quindi quanto è difficile allenare la tua squadra in questo periodo Natalizio?

Forse è già troppo tardi pensarci oggi, ma era uno spunto, una condivisione!

Arriveranno a breve altri video e grandi progetti!

Continuate a seguirci su www.preparazionefisicapallavolo.it

Lascia un commento