Ecco 6 esercizi di riabilitazione della caviglia con trauma distorsivo nella pallavolo da eseguire in piscina.

Purtroppo durante una qualsiasi pratica sportiva agonistica e non è possibile che i nostri atleti subiscano un infortunio, che a seconda dell’entità lo lascerà lontano dai campi e dalla attività di allenamento e competizioni.

Superata la fase di stop, e la successiva fase di lavoro con il Fisioterapista della squadra, o associato alla società, l’atleta torna in campo molto spesso senza far nessun altro step intermedio, che permetta un attento recupero funzionale del comparto infortunato.

Così spesso le prima fase con il terapista è seguita, molto spesso invece la fase di ritorno in campo è lasciata al caso, quando invece l’atleta ha bisogno di una notevole attenzione, sopratutto se l’infortunio è avvenuto durante un allenamento o una fase di gioco, e quindi potrebbe aver subito un blocco mentale a tornare a ricompiere lo stesso gesto tecnico.

Ecco elencati qui sotto i sei esercizi base che qualsiasi atleta può svolgere in piscina nella fase di riatletizzazione , senza per questo compromettere il lavoro fatto con il Fisioterapista e per un rientro immediato ed efficiente dell’atleta.

La riabilitazione della caviglia con trauma distorsivo necessità fin da subito molta attenzione anche se il trauma non è grave. L’articolazione della caviglia e i suoi angoli di lavoro nella pallavolo possono incidere positivamente, o in questo caso negativamente all’esecuzione di alcuni gesti tecnici, primo su tutti il bagher.

Sia esso di ricezione o (con angoli ancor più chiusi) di difesa, l’articolazione della caviglia oltre a sopporta re il carico (peso dell’atleta) dovrà effettuare una fase di spinta per la buona riuscita del gesto.

Quindi è opportuno non sottovalutare la classica distorsione della caviglia, ma effettuare o far effettuare una corretta diagnosi e una corretta progressione riabilitativa e di riatletizzazione al gesto tecnico.

Qui sotto nel video lo staff di Preparazione Fisica Pallavolo (Facebook) ha elencato 6 esercizi di riabilitazione da poter svolgere in piscina per il recupero della distorsione alla caviglia dopo la programmata attività del fisioterapista

Lascia un commento